Sala di Amore e Psiche. Quarto livelloLuca Signorelli, Madonna con il Bambino e i Santi Pietro, Paolo, Bernardo e Stefano, 1523. Castel Sant'AngeloStufetta di Clemente VII. Terzo livelloSala di Perseo, particolare del soffitto ligneo. Quarto livelloSala Paolina. Quarto livelloSala di Perseo, particolare del fregio con dame e liocorni. Quarto livelloPellegrino Tibaldi, L'arcangelo Michele, particolare della decorazione affrescata della Sala Paolina. Quarto livello

  Visita il Castello>> Terzo livello

CORTILE DI ALESSANDRO VI

L'ampia corte quadrangolare su cui si affaccia uno dei due accessi della Sala di Giustizia Ŕ nota con diverse denominazioni: Cortile del Pozzo, per la presenza di un bellissimo pozzo fatto restaurare intorno al 1501 da papa Alessandro VI, le cui armi sono scolpite sulla vera; Cortile dell'Olio, dato che da qui Ŕ possibile accedere agli ambienti delle oliare e dei silos situati a livello della Sala delle Urne; Cortile del Teatro, per la frequente rappresentazione di opere teatrali che qui avevano luogo. Diverse fonti cinquecentesche sono concordi nell'indicare la presenza di un giardino pensile all'interno del cortile - ricco di piante ad alto fusto - facente parte del lussuoso appartamento fatto realizzare da Alessandro VI.


Cortile del Teatro, veduta aereaCortile del Teatro

Cortile del Teatro, veduta aerea

Cortile del Teatro


Torna alla pagina precedente