Sala di Amore e Psiche. Quarto livelloLuca Signorelli, Madonna con il Bambino e i Santi Pietro, Paolo, Bernardo e Stefano, 1523. Castel Sant'AngeloStufetta di Clemente VII. Terzo livelloSala di Perseo, particolare del soffitto ligneo. Quarto livelloSala Paolina. Quarto livelloSala di Perseo, particolare del fregio con dame e liocorni. Quarto livelloPellegrino Tibaldi, L'arcangelo Michele, particolare della decorazione affrescata della Sala Paolina. Quarto livello

  Visita il Castello>> Primo livello

AMBULACRO DI BONIFACIO IX (1389 - 1404)

Il corridoio circolare a cielo aperto che corre tra la base del cilindro e la cinta muraria quadrangolare è stato ottenuto abbattendo il soffitto delle celle radiali - adibite a magazzini e scuderie - che si appoggiavano alla base del cilindro e i cui setti radiali sono tuttora visibili. Il progetto venne concepito dall'architetto militare Niccolò Lamberti con lo scopo ricavare una sorta di fossato interno che isolasse il corpo cilindrico, rendendolo pressoché impenetrabile. Oggi vi trovano collocazione alcuni frammenti della decorazione scultorea sepolcrale e pontificia.


Testa colossale virile, altezza cm 90 ca, prima metà II secolo d.C.. Roma, Castel Sant'Angelo Ritratto colossale di Antinoo, cm 105, prima metà del II secolo d.C.. Roma, Castel Sant'Angelo

Testa colossale virile, altezza cm 90 ca, prima metà II secolo d.C..
Roma, Castel Sant'Angelo

Ritratto colossale di Antinoo, cm 105, prima metà del II secolo d.C..
Roma, Castel Sant'Angelo


Torna alla pagina precedente